Introduciamo per ovviare a questo limite una formula che rapporta il Range di Movimento all’ Intensità.

INOL= Volume: (Intensity Nol-Intensita’)

IntensitàRangeIntensity Nol
60%3090
70%2494
80%20100
90%10100

il rapporto in esame e’ sempre pari ad 1 secondo i dati indicati sulla tabella.
Quindi partendo da questa operazione e tenendo a mente questo numero di riferimento possiamo diversificare le % di lavoro all’ interno della medesima seduta.

Esempio Seduta Pesante:
(3,2,3,2)/(102,5-82,5)= 10/20= 0,5 Inol=1 %

Diversificate
(2,1,2,1)/(107,5-87,5)= 6/20= 0,3
(2s*1)/(102,5-92,5)= 2/10= 0,2

Vediamo ora come collocare quanto appreso fino ad ora all’interno della programmazione a partire dal microciclo settimanale.

InolIndiceProgrammazione
<2 Buono solo dopo fasi di accumulo ed intensità
2-3 Difficile valido nei periodi di accumulo
3-4 Allerta eventualmente fattibile per un solo microciclo
4 Non fattibile Non fattibile, rischio infortunio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *